Home

Scopri Cuba

Ciao,

Sono un cubano innamorato di Cuba, della sua gente, della sua cultura, del suo modo particolare di esistere. Ho deciso di condividere la mia “cotta” con te che vuoi visitare la mia isola e avvicinarti di più alla vera Cuba, magari innamorarti come me….non sono geloso.

Scopri Cuba è un blog dedicato a te, che vuoi conoscere la realtà di Cuba e vivere un’esperienza più autentica. Qui troverai le dritte giuste per muoverti tra i cubani e fare la scelta più vicina al tuo stile di viaggio.

Cuba è un paese che è rimasto quasi fermo rispetto al mondo moderno, anche se qualche anno fa ha avuto un discreto sviluppo economico che con il tempo e un po’ di fortuna lo porterà ad allinearsi con il resto del mondo.

Il suo fascino convolge tanta gente, la sua storia e il modo in cui è riuscita ad andare avanti nonostante il blocco economico. A tal proposito non posso fare a meno di sottolineare l’incredibile capacità dei cubani di reinventarsi e reinventare tutto, basti pensare alle macchine antiche che senza pezzi di ricambio disponibili, ancora girano per la città come se il tempo non fosse passato.

Scopri Cuba vuole evidenziare inoltre tutti i particolari dell’isola, quello che la rende unica e che non è stato ancora contaminato dal turismo di massa, portarti nei posti che rimangono fuori dai soliti giri turistici e che per tanto riescono a trasmetterti il vero spirito dei luoghi e delle persone.

Cuba è un posto da vedere anche solo per il fatto che riesce a coinvolgerti con il suono delle chitarre, dei tamburi e della salsa cubana. Lo stile di vita del suo popolo in poco tempo diventa anche il tuo, obbligandoti a rimpiazzare stress e frenesia con pazienza, a volte davvero moooolta.

Ti lascio con l’invito a leggere i miei post a seconda del tema che più ti interessa. Per me non c’è scopo più importante che farti innamorare dell’isola, di quello che siamo e di come siamo fatti. Spero che alla fine anche tu trovarai il vero fascino di Cuba e la sua gente.

P.S: sono solo da un anno e mezzo in Italia….scusate gli errori.